Cari calzini spaiati, benvenuti alla Posta del Cuore di Io Ti Amavo, la rubrica in cui diamo spazio a voi e ai messaggi che ci inviate via mail e sui social!

Apriteci i vostri cuori cosi’ come aprireste inchieste per le morti sospette tra i vaccinati! Leggiamo e rispondiamo (quasi) a tutto!

Caro Io Ti Amavo,

Ultimamente sono molto deluso dalle persone e dalle relazioni. Secondo te esistono altre forme di vita nello spazio? E, se si’, e’ possibile invitarle per un’apericena?

Francesco

Caro Francesco,

ho molta fiducia nella presenza di vita nello spazio, tuttavia, purtroppo, allo stato attuale la Posta del Cuore e’ ancora limitata alle relazioni tra esseri umani. Stiamo lavorando all’upgrade di sistema per trattare anche i problemi di cuore tra uomini e xenomorfi.

Un saluto

Caro Io Ti Amavo,

Purtroppo non e’ andato tutto bene; dopo un anno stiamo ancora in piena pandemia e io sono pure single! Ho anche preso il Covid! Me ne sono accorto non per la perdita dell’olfatto, ma perche’ da sei giorni ho un’erezione che non passa. Come la sfrutto in zona rossa?

Asdrubale (nome di fantasia)

Cara Asdrubale (nome di fantasia),

Rispetto la tua scelta di usare un nome di fantasia e rispondero’ alla tua domanda facendo finta che non ti chiami Andrea.

Come gia’ per tempo ci aveva avvertiti Gianluca Vacchi, la parola del secolo e’ “resilienza”, ovvero la capacita’ dei materiali di assorbire un urto senza dovere scrivere un post autocelebrativo su Facebook. In un momento di tale durez… ehm… asperita’. devi tirare fuori tutte le tue risorse interiori per sopravvivere, quindi che fare con un’erezione in lockdown? Non so, che ne dici di usarla come portacravatte? O come matterello per stendere le tagliatelle? Oppure perche’ non attaccarci il bastone per i selfie? Spero che questi suggerimenti ti siano d’aiuto.

Un abbraccio

Vuoi scrivere anche tu alla posta del cuore?
Invia una mail a sendnudes@iotiamavo.com

Shop