Cari amici e care amiche, benvenuti alla Posta del Cuore di Io Ti Amavo, la rubrica in cui diamo spazio a voi e ai messaggi che ci inviate via mail, sui social o su Tinder!

Su questa pagina saremo prodighi di idee e consigli per risolvere i vostri problemi d’amore. Apriteci i vostri cuori cosi’ come aprireste il vostro cofano al carrozziere e lasciatevi andare! Leggiamo e rispondiamo (quasi) a tutto!

Caro Io Ti Amavo,

vorrei parlarti del mio ultimo match su Tinder. E’ successo tutto la scorsa estate. Facciamo match, scambiamo due parole in croce, alla fine decidiamo di vederci per andare a bere un aperitivo. A quel punto lui comincia a parlare in modo bizzarro. Ci ho messo qualche momento per realizzare che stava parlando di se stesso in terza persona. E’ andato avanti cosi’ per tutta la serata, tranquillo, come se nulla fosse, come se fosse qualcosa che faceva abitualmente con tutti. Sono rimasta un po’ sbigottita e un po’ divertita. Dovrei uscirci di nuovo?

Martina

Ciao Martina,

Riguardo al parlare di se’ in terza persona non faro’ i soliti banali paragoni con Formigoni, le camicie a fiori, i Pirelloni e i coinquilini maschi.

Avanzo invece un’ipotesi: e se lui fosse uno schizofrenico? Magari sei uscita con una delle sue tante personalita’, e quest’ultima non ha fatto altro che parlare bene del tuo Tinder match (che pere’ era un’altra personalita’). Di conseguenza ti consiglierei di continuare a uscire con questo ragazzo, magari per sondare cosa pensano di lui tutte le sue altre personalita’. Solo cosi’ potrai farti un’idea più approfondita.

Un abbraccio

Caro Io Ti Amavo,

Il mio ultimo match su Tinder e’ stato una vera delusione. Parliamo per un mese, simpatico ok. Decidiamo di vederci e lui mi da’ buca all’ultimo (dopo che ho aspettato fino alle tre una sua risposta e gli avevo pure detto che non avevo un passaggio al ritorno). Com’e’ finita? Quella sera mi sono imbucata a una festa e mi sono ubriacata e poi l’ho bloccato. Coglione.

Martina

Cara Martina,

La vita e’ fatta di punti di vista. Prendi te, per esempio: da una parte ti vedo come una donna delusa, dall’altra come una donna che si e’ divertita a una festa.

Lo stesso vale per questo ragazzo! Puo’ averti tirato un bidone clamoroso perche’ e’ uno stronzo, oppure perche’ un gruppetto di ‘ndranghetisti l’ha rapito per errore, e adesso lui sta dentro a un pilone di cemento armato. Chi puo’ dirlo? E’ appunto questione di punti di vista!

Ti consiglio quindi di scegliere il punto di vista che ti aiuti al meglio ad abbracciare la vita e l’amore.

Un saluto

Caro Io Ti Amavo,

Visto come sono andate le mie ultime relazioni, ogni tanto mi passa per la testa l’idea di farmi suora, prendere i voti, e diventare la sposa di Cristo. Il problema e’ che Lui non c’e’ mai, non lo vedo proprio! Mi sento presa in giro. Dici che c’e’ speranza?

Con affetto, Maria

Cara Maria,

In teoria Cristo e’ ovunque. Se non e’ con te potrebbe essere con un’altra. Cerca di non essere distratta e controlla sempre dove va, ma stai tranquilla, se non c’e’ ora vedrai che prima o poi torna. Tornano sempre. Pensaci, tesoro, e abbi fede.

Un abbraccio

Vuoi scrivere anche tu alla posta del cuore?
Invia una mail a sendnudes@iotiamavo.com

Shop